Rudimenti, questi sconosciuti…

giugno 13, 2008 at 12:56 am (Rudimenti) (, , , )

Visto che non posso suonare (come vorrei) la mia batteria per un insieme di problemi di cui non voglio sommergervi, mi dedico alla scrittura di qualche post che possa essere utile per voi ma anche per me, per rimanere sempre un pò attaccato a questo mondo…

In ogni caso oggi vorrei cominciare a parlare dell’immenso seppure indispensabile (hey, chi ha mai detto che suonare la batteria è una cosa semplice? ) mondo dei rudimenti.

Pa-ra-did-dle...

I Rudimenti sono la base della tecnica di suonare sul tamburo. Conoscere questi modelli essenziali e saperli eseguire fluidamente a qualunque velocità, senza sforzo fisico o mentale, aiuteranno a formare la tecnica e lo stile dell’ esecutore.

In parola povere ogni rudimento corrisponde a un “pattern” suonato sul rullante; tra questi troviamo il famoso rullo a uno (le classiche rullate che vedete fare da tutti i batteristi del mondo 😉 ) , il rullo a 2, il paradiddle, ma anche altre figurazioni leggermente più complesse ma sicuramente molto interessanti.

A mio avviso ogni buon batterista si dovrebbe esercitare sullo studio dei rudimenti, con E senza metronomo, a diverse dinamiche e velocità e cercando poi di espandere ogni figura su tutto il set. Tutto ciò non può che migliorare la scioltezza nei movimenti, la precisione dei colpi e molti altri importanti fattori.

I rudimenti ufficiali adesso sono 40, riconosciuti dalla Percussive Art Society, e contengono i 26 rudimenti originali. Ne esistono anche delle versioni ibride, che fondono i 40 “original” con nuove invenzioni, rendendo lo studio di queste figure sicuramente più eccitante.

Ecco un pò di risorse dalle quali potrete trovare molto materiale:

– Spartiture dei 40 rudimenti originali link
– In questo sito c’è un video per ogni rudimente,del quale è mostrata l’esecuzione link
– Pdf contentente i 128 rudimenti “ibridi” link

Per adesso di carne al fuoco ce n’è davvero molta e il materiale è tutt’altro che finito! Suonate e divertitevi!

Stay Tuned.

Annunci

1 commento

  1. Keisha said,

    This site was… how do you say it? Relevant!! Finally I’ve found something that helped me.
    Thanks!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: